martedì 1 settembre 2015

ADAMITE (Fosfati - Phosphates)

Cristalli della varietà cobaltifera dell'adamite 
caratterizzata dalla colorazione rosa

ADAMITE

Zn2AsO4OH 

SISTEMA: Rombico
DUREZZA: 3,5
DENSITÀ: 4,3 - 4,5
COLORE: Incolore, giallo-verde, giallo-blu
LUCENTEZZA: Vitrea


Si presenta spesso in cristalli allungati o in aggregati raggiati, incolori, glallo-verdi, giallo-blu. La varietà cobaltifera di adamite è rosa. È isomorfa con l'olivenite, con la quale forma una serie continua con completa miscibilità tra zinco e rame.

CARATTERI DIAGNOSTICI - È solubile anche in acidi diluiti. Talvolta fluorescente se esposta ai raggi ultravioletti, fonde crepitando e sbiancandosi.

ORIGINE - Si tratta di un minerale secondario che si trova nella zona di ossidazione nei giacimenti di zinco ricchi anche in minerali primari arseniati, associato con olivenite, smithsonite, emimorfite, malachite, azzurrile.

GIACIMENTI E USI - L'adamite è stata segnalata in molte località già citate per l'olivenite: Cap Garonne in Francia, Laurion in Grecia, Chañarcillo in Cile, in Turchia e in Algeria, a Tsumeb in Namibia e a Mapimì in Messico. 
In ltalia è segnalata con la scorodite nel giacimento stannifero di Monte Valerio presso Campiglia Marittima e presso Pergine in Valsugana.

Di interesse scientifico e collezionistico, è un minerale molto ricercato.