sabato 27 febbraio 2016

CORNIOLA - Varietà di Calcedonio (Carnelian)


CORNIOLA
Sottospecie del quarzo, varietà di calcedonio

SiO2

Sistema: Trigonale
Durezza: 7
Densità: 2,6
Frattura: Irregolare, concoide
Sfaldatura: Assente
Colore: Rosso aranciato, rosso-bruno
Colore della polvere: Bianco
Trasparenza:  Da vitrea a grassa
Lucentezza: Da traslucida a opaca

La colorazione più pregiata della corniola è quella aranciata uniforme; a volte, invece, nel colore si notano varie sfumature. 
Essendo una gemma per lo più opaca, non si segnalano particolari inclusioni, tranne leggeri "veli" di goccioline liquide e linee di frattura. In genere presenta fluorescenza bianco-azzurra, che diventa giallo-verdastra nella corniola di provenienza indiana. I giacimenti più consistenti si trovano in Brasile, Uruguay, India e Siberia. 
Si presta a lavori d'intaglio.






ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z


venerdì 26 febbraio 2016

STRENGITE (Clinostringite - Fosfosiderite) e VARISCITE


STRENGITE
FePO4*2H2O
SISTEMA: Rombico
DUREZZA:  3,5 - 4,0
DENSITÀ: 2,87
SFALDATURA: Perfetta
FRATTURA: Concoide, fragile
COLORE: Incolore, viola pallido, viola intenso, rosso, rosso carminio, bianco verdastro
COLORE DELLA POLVERE: Bianco
LUCENTEZZA: Vitrea




VARISCITE
AlPO4*2H2O
SISTEMA: Rombico
DUREZZA:  4 - 5
DENSITÀ: 2,52
SFALDATURA: Perfetta
FRATTURA: Concoide, fragile
COLORE: Varietà di verde
COLORE DELLA POLVERE: Bianco
LUCENTEZZA: Vitrea, ceroide


Sono i termini estremi di una serie isomorfa appartenente al sistema rombico. 
La strengite si presenta in cristalli di forma variabile, pseudoottaedrici, tabulari, prismatici; oppure forma aggregati sferoidali fibroso-raggiati di color rosso carminio o viola. Il corrispondente monoclino della strengite è la clinostrengite ,chiamata anche fosfosiderite (vedi immagine sotto), che si rinviene in cristallini tabulari color rosso pesca o violacei, ma anche in masserelle o incrostazioni terrose rosso-rosa.

La variscite forma cristalli ottaedrici, ma più comunemente si presenta in masse, vene o noduli. Il colore varia dal verde pallido al verde smeraldo.

CARATTERI DIAGNOSTICI - Solubili negli acidi, se riscaldati in precedenza.
Strengite e variscite sono, inoltre, infusibili.

ORIGINE - La strengite è presente in fessure e cavità di rocce sedimentarie (specie se contengono minerali di ferro); può generarsi per alterazione di fosfati nelle pegmatiti o nel cappellaccio dei giacimenti metalliferi. 
La variscite è presente in vene e fessure di scisti silicei e di quarziti.

GIACIMENTI e USI - La strengite è segnalata nella Grube Eleonora in Turingia, nelle pegmatiti di Hagendorf in Baviera, di Mangualde in Portogallo, della Rockbridge County in Virginia, di Palermo nel New Hampshire. 
La clinostiengite è segnalata in Baviera, nel New Hampshire e in Colombia; in Italia è stata descritta nella miniera di San Giovanneddu in Sardegna, associata ad anglesite violetta. 
La variscite è nota in diverse località (Sassonia, Austria e Boemia), ma soprattutto nel celebre giacimento di Fairfield nello Utah (Usa). 
In Italia è stata segnalata presso Villaputzu nel Sarrabus, in Sardegna.

Lisciata e lucidata, la variscite è utilizzata come materiale ornamentale che ricorda la turchese.


Clinostrengite (Fosfosiderite)

ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z





giovedì 25 febbraio 2016

AUSTINITE - Fosfati (Phosphates)


 AUSTINITE
CaZnAsO4OH

SISTEMA: Rombico
DUREZZA:  4,0 - 4,5
DENSITÀ: 4,1
COLORE: Incolore, bianco
COLORE DELLA POLVERE: Bianco
LUCENTEZZA: Adamantina, sericea

Il minerale si presenta in cristalli distinti ben sviluppati, di abito lamellare o aciculare talora a scettro, incolori o bianchi, con lucentezza semiadamantina; gli aggregati fibrosi hanno lucentezza sericea.

ORIGINE - L'austinite è un minerale secondario che si forma nella zona di alterazione dei giacimenti di zinco.

GIACIMENTI - Si trova in cristalli distinti con adamite su limonite nella Contea di Tooele (Utah), in croste cristalline verdi nella Mina Ojuela di Mapimi nel Messico e a Tsumeb in Namibia.




ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z



mercoledì 24 febbraio 2016

ANDALUSITE - Silicati (Silicates)


ANDALUSITE
Al2OSiO4

SISTEMA: Rombico
DUREZZA:  7,5
DENSITÀ: 3,13 - 3,20
SFALDATURA: Visibile secondo il prisma
FRATTURA: Irregolare
COLORE: Incolore, allocromatico
COLORE DELLA POLVERE: Bianco
LUCENTEZZA: Vitrea


L'andalusite si presenta di frequente in grandi cristalli prismatici (piuttosto tozzi, a sezione pressoché quadrata, con poche facce) solitamente opachi e inclusi nella quarzite, nello gneiss e nel micascisto. I cristalli di andalusite sono molto spesso ricoperti da mica o superficialmente alterati in materiali assai teneri. 
Il minerale trasparente, adatto per uso gemmologico, si trova invece in cristalli corrosi oppure in piccoli ciottoli erratici sparsi nelle sabbie. 
Quando non è alterata, l'andalusite è molto dura e abbastanza pesante. Presenta una facile sfaldatura secondo il prisma; normalmente è opaca e traslucida e solo molto di rado è trasparente.

CARATTERI DIAGNOSTICI - Sottoponendo il minerale all'azione dei raggi catodici, esso si anima di una fluorescenza giallo-verdastra.

ORIGINE - Si trova soprattutto dove un magma di tipo granitico è venuto a contatto con rocce argillose ricche di alluminio e le ha in parte inglobate.

GIACIMENTI - Molto conosciuti sono i cristalli provenienti dall'Andalusia (Spagna) e quelli, sempre però parzialmente alterati, del Tirolo austriaco (Alpe di Lisenz). 
In Italia buoni cristalli bruno-rossastri si possono trovare nella quarzite a Villa di Chiavenna (Sondrio) e in varie rocce metamorfiche nella zona bresciana dell'Adamello. Rari cristallini rosati sono stati rinvenuti anche in pegmatiti presso lsolella, nella bassa Valsesia. 
In noduli decimetrici, fibroso-raggiati e di colore verdastro o bruno-rosato, I'andalusite è presente nelle pegmatiti della località Due Fontane presso San Giovanni Morgeto, in Calabria.

USI - Dove abbondante e in depositi consistenti, come in Russia e in California, l'andalusite può essere sfruttata per ottenere materiali altamente refrattari e resistenti agli acidi. Le varietà trasparenti sono utilizzate come gemme e apprezzale per lo splendido pleocroismo, che varia dal verde al rosa-rossastro.




ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z



DESCLOIZITE e MOTTRAMITE - Fosfati (Phosphates)


DESCLOIZITE
PbZnVO4OH

SISTEMA: Rombico
DUREZZA:  3,5
DENSITÀ: 5,5 - 6,2
SFALDATURA: Assente
FRATTURA: Concoide, fragile
COLORE: Rosso, bruno, bruno-nerastro
COLORE DELLA POLVERE: Giallo arancio
LUCENTEZZA: Vitrea



  
MOTTRAMITE
PbCuVO4OH

SISTEMA: Esagonale
DUREZZA:  3,0 - 3,5
DENSITÀ: 6,19
FRATTURA: Concoide o irregolare
COLORE: Verde erba, verde oliva, verde nerastro
COLORE DELLA POLVERE: Verde giallastro
LUCENTEZZA: Da trasparente a grassa

Si tratta dei due termini estremi di una serie isomorfa completa. Si presentano in cristalli piramidati o prismatici, spesso in accrescimenti subparalleli; oppure in croste, concrezioni, masse compatte con struttura fibrosa e superficie botrioidale. 
Il colore della descloizite varia dal bruno-rosso al nero-bruno, la lucentezza è vitrea; la mottramite, specialmente, può essere anche verde erba o verde oliva; la lucentezza è grassa.

CARATTERI DIAGNOSTICI - Attaccabili dagli acidi e facilmente solubili.

ORIGINE - Si formano nella zona di ossidazione di qualche giacimento di piombo, zinco e rame, spesso associati a vanadinite, piromorfite, mimetite, cerussite.

GIACIMENTI E USI - I minerali sono presenti in molte località. Mottram Saint Andrew, nel Cheshire in Inghilterra, è il luogo di origine della mottramite, trovata anche a Bena de Padru presso Sassari.

Se presenti in quantità notevoli, questi minerali vengono utilizzati per l'estrazione del vanadio.


ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z