lunedì 8 dicembre 2014

MESOLITE - Silicati (Silicates)


MESOLITE

Na2Ca2(Al2Si3O10)3*8H2O

Sistema - Monoclino
Durezza - 5,0 - 5,5
Densità - 2,2 - 2,4
Colore - Incolore, bianco
Lucentezza - Vitrea, sericea

Cristallizza in individui prismatici, sempre geminati, spesso concresciuti con natrolite, scolecite o thomsonite. Sono pure frequenti gli aggregati formati da minute fibre o da ciuffi di sottili cristalli. La mesolite è incolore o bianca e ha lucentezza subvitrea.

CARATTERI DIAGNOSTICI -  Il minerale, esposto alla fiamma del cannello fonde facilmente. Dall'acido cloridrico è decomposto con separazione di silice gelatinosa.

ORIGINE - Si trova comunemente nelle cavità di rocce effusive di tipo basaltico, spesso associata con altre zeoliti.

GIACIMENTI - La mesolite è relativamente abbondante nei basalti dell'lrlanda del Nord, delle isole Far Øer, della Baia di Talisker in Scozia. 
È stata osservata anche a Grant County nell'Oregon (Usa) e ad Achinsk in Siberia. 
In Italia venne trovata a Montresta presso Oristano e in una fonolite (roccia effusiva di tipo sienitico) del Rio Cambone presso Montiferro in Sardegna.