martedì 5 luglio 2016

BREITHAUPTITE - Solfuri (Sulfides)



BREITHAUPTITE

NiSb

SISTEMA - Esagonale
DUREZZA - 5,5
DENSITA' - 7,5 - 8,2
SFALDATURA - Nessuno
FRATTURA - Subconcoide, irregolare
COLORE - Rosso
COLORE DELLA POLVERE - Bruno-rossastro, nero
LUCENTEZZA - Metallica




Si presenta in rari cristallini esagonali appiattiti, raramente prismatici o piramidali; più frequenti le disseminazioni arborescenti e le masserelle compatte. Il colore è rosso rame lucente con toni violetti.

ORIGINE - La breithauptite si trova associata all'argento nativo, a minerali d'argento e a minerali argento-arsenicali.

GIACIMENTI - Splendidi campioni, in cristallini prismatici o in masserelle color rame, con sfalerite, ullmannite, millerite, galena furono trovati nelle miniere del Sarrabus in Sardegna (Monte Narba, Masaloni, Giovanni Bonu); meno bella, ma più abbondante, la breithauptite si estrae ad Andreasberg nello Harz (Germania) e a Cobalt nell'Ontario (Canada).

USI - La breithauptite è un minerale di scarsa importanza pratica.





ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z

Nessun commento: