lunedì 29 dicembre 2014

TRONA (Urao) - Carbonati (Carbonates)


TRONA o Urao

Na3(CO3)2*2H2O

SISTEMA - Monoclino
DUREZZA- 2,5 - 3,0
DENSITA? - 2,17
COLORE - Incolore o grigio-gialastro
LUCENTEZZA - Vitrea bruillante, poco accentuata


Il trona, o urao, cristallizza nel sistema monoclino; si presenta in forma di cristalli prismatici tabulari, incolori oppure come incrostazioni o efflorescenze di colore grigio-giallastro.
Ha sfaldatura pinacoidale perfetta.

CARATTERI DIAGNOSTICI -  Solubile in acido cloridrico, non si disidrata all'aria.

ORIGINE - È un minerale di genesi evaporitica: si forma per cristallizzazione da soluzioni alcaline sature, soggette a una intensa evaporazione; si trova, infatti, nelle zone aride, dove si deposita lungo le rive dei laghi salati.

GIACIMENTI E USI - Grandi depositi di trona si trovano nel Wyoming (Usa), dove vengono sfruttati industrialmente per estrarre la soda, in Egitto, Libia e Venezuela. 
Il trona, associato ad altri minerali come salgemma, gesso, thenardite, termonatrite e soda, si trova in molte altre zone dell'Africa (Lago Ciad, Tanzania, Somalia) e dell'Asia. 
Belle cristallizzazioni del minerale sì notano nei depositi del Borax Lake in California e del Soda Lake nel Nevada. 
In Italia fu trovato in cavità laviche sulle pendici del Vesuvio.

Nessun commento: