mercoledì 1 giugno 2016

TELLURITE - Ossidi (Oxides)



TELLURITE

TeO2

SISTEMA: Rombico
DUREZZA: 2
DENSITÀ: 5,9
SFALDATURA: Perfetta
FRATTURA: Flessibile
COLORE: Da bianco a giallo
COLORE DELLA POLVERE: Bianco
LUCENTEZZA: Madreperlacea

La tellurite ha una struttura simile alla brookite. Si può presentare in piccoli cristalli flessibili come il talco oppure in incrostazioni di colore biancastro, gialliccio o anche arancio. La lucentezza è madreperlacea.

CARATTERI DIAGNOSTICI - La maggior parte degli acidi attacca prontamente il minerale.

ORIGINE - La tellurite si trova in alcune miniere come prodotto di ossidazione atmosferica del tellurio nativo o di vari tellururi.

GIACIMENTI - Le località più note per questo minerale sono: Sacaramb in Romania, Cripple Creek nel Colorado e nella Contea di Nye in Nevada (Usa), Teine a Hokkaido (Giappone), ma soprattutto Moctezuma nello Stato dl Sonora (Messico), dove la lunghezza dei cristalli di tellurite può superare la lunghezza di un centimetro.





Nessun commento: