venerdì 15 gennaio 2016

GIADEITE e NEFRITE (Jadeite and Nephrite)

                           

GIADEITE

NaAlSi2O6

SISTEMA: Monoclino
DUREZZA: 6,5 - 7,0
DENSITÀ: 3,2 - 3,3
SFALDATURA: Difficile
FRATTURA: Concoide
COLORE: Incolore, allocromatico
LUCENTEZZA: Da vitrea a madreperlacea

Nel commercio delle pietre dure con il nome generico di giade vengono indicate sia la giadeite sia la nefrite, varietà verde dell'anfibolo actinolite
La giadeite non forma cristalli isolati, bensì aggregati microcristallini, traslucidi oppure opachi, a struttura granulare molto compatta, con casuali inclusioni di piccoli noduli nerastri. Può avere vari colori (bianco, rosa, arancio, bruno, nero); le varietà più pregiate sono quelle di un verde smeraldo molto intenso, dovuto alla presenza del cromo, e quelle viola, colore che rivela la presenza di tracce di manganese.

CARATTERI DIAGNOSTICI - Al cannello fonde con facilità trasformandosi in una massa vetrosa quasi trasparente. È insolubile in acido cloridrico.

ORIGINE - Si rinviene in ciottoli compatti, all'interno di rocce metamorfiche e nelle formazioni scistoso-cristalline.

GIACIMENTI E USI - l giacimenti storicamente e commercialmente più importanti sono nella Birmania settentrionale. 
In Italia il minerale compare negli scisti cristallini di alcune località delle Alpi occidentali.

La giadeite, apprezzata soprattutto dai popoli orientali, viene adoperata come prezioso materiale decorativo.




ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z

Nessun commento: