sabato 5 marzo 2016

GLAUCODOTO (Glaucodot) - Solfuri


GLAUCODOTO
(Co, Fe)AsS

SISTEMA: Rombico
DUREZZA:  5 
DENSITÀ: 5,9 - 6,01
FRATTURA: Fragile
SFALDATURA: Perfetta
COLORE: Da grigio a bianco
COLORE DELLA POLVERE: Nero
LUCENTEZZA: Metallica

Il glaucodoto forma cristalli prismatici tozzi con abito rombico, color bianco stagno fino a 4 centimetri, singoli e geminati. Si può presentare anche in masse,

CARATTERI DIAGNOSTICI - È solubile in acido nitrico; riscaldato, emette odore di aglio.

ORIGINE - Si trova con altri minerali di cobalto; si osservano frequenti concrescimenti con cobaltile.

GIACIMENTI - È stato rinvenuto ad Hakansbö, in Svezia, associato a cobaltite e calcopirite. 
Il glaucodoto è presente inoltre a Summit nell'Oregon (Usa), nella regione di Atacama in Cile, a Oravita in Romania, al Monte Wellington e a Dundas in Tasmania, al Col de Lautaret in Francia.




ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z




Nessun commento: