mercoledì 6 gennaio 2016

ANTIMONITE (Solfuri - Sulphides)

 

ANTIMONITE

Sb2S3

SISTEMA - Rombico
DUREZZA - 2,0
DENSITÀ - 4,6 - 4,7
COLORE - Grigio acciaio
LUCENTEZZA - Metallica


Di colore grigio acciaio, opaco, con lucentezza metallica viva, l'antimonite si presenta in cristalli prismatici e aciculari, allungati, striati parallelamente all'allungamento, talora ricurvi, spesso raggruppati in aggregati fibroso-raggiati; comuni sono anche le masse feltrate o compatte. È tenera, pesante, con sfaldatura perfetta parallelamente all'allungamento, mentre perpendicolarmente a questo e settile.

CARATTERI DIAGNOSTICI - I cristalli, flessibili ma non elastici, sono spesso coperti di patine iridescenti, mentre in massa l'antimonite è talora alterata in kermesite rossa o in altri minerali pulverulentì (ocre di antimonio), la cui presenza ne favorisce l'identificazione rispetto alla bismutinite, molto simile. In scaglie sottili fonde alla fiamma di un cerino, altra caratteristica che la distingue dalla bismuntinite, che invece non fonde.

ORIGINE - L'antimonite è un minerale di genesi idrotermale; in genere è associata a minerali di argento, piombo e mercurio. Tuttavia può anche avere origine chimica, trovandosi in questo caso come deposito da soluzioni di sorgenti termominerali.

GIACIMENTI - Splendidi cristalli, lunghi fino a quasi 50 centimetri, provengono dal giacimento ormai esaurito dì lchinokawa (Giappone). Altre località famose per la bellezza dei loro cristalli sono Felsobanya e Kapnik, in Romania, varie zone della California (Usa) e del Borneo. 
I depositi ora sfruttati industrialmente sono quelli situati nelle province di Hunan e di Guangdong, in Cina, in cui l'antimonite è associata al cinabro; altri giacimenti di importanza industriale si trovano in Perù, Bolivia, Messico e Francia. 
In Italia, bei cristalli sono stati scoperti in Toscana, a Rosia (Siena) e a Niccioleta (Grosseto), mentre in Sardegna il minerale è presente in masse compatte. Piccolì depositi di antimonite, un tempo sfruttati, sono quelli di San Bartolomeo Val Cavargna (Como).

USI - L'antimonite ha una grande importanza dal punto di vista industriale poiché vi si estrae l'antimonio, elemento che viene impiegato in molteplici settori, dalle leghe metalliche alla medicina.





Nessun commento: