lunedì 22 settembre 2014

CALCOCITE - CALCOSINA (Solfuri) - (Chalcocite - Sulphides)



La calcocite, chiamata anche calcosina, si presenta spesso in bei cristalli pseudoesagonali per geminazione, ma anche in forme prismatiche o tabulari striate di colore grigio ferro scuro lucente, che annerisce facilmente all'aria. 
A temperatura superiore ai 91 °C interviene una modificazione esagonale. 
Più comune è in masse compatte con altri minerali di rame. 
Estremamente simili alla calcocite sono la digenite, la djurleite e l'anilite.

CARATTERI DIAGNOSTICI - Colora la fiamma di verde, producendo anidride solforosa, Solubile in acido nitrico.

ORIGINE - Si trova con rame nativo o con cuprite, presentandosi di solito in zone di solfuri secondari. Presente anche in filoni idrotermali e in giacimenti sedimentari entro arenarie e tufi.

GIACIMENTI e USI - Splendidi cristalli provengono dalla Cornovaglia, dagli Urali, dalla Germania, da Joachimsthal in Boemia, da Tsumeb in Namibia e dai principali giaci-
menti mondiali di rame (Messico, Perù, Cile, Spagna, Stati Uniti). 
In Italia è presente principalmente a Montecatini Val di Cecina, in Toscana, e a Calbona, in Sardegna.

La calcocite è un ottimo minerale per l'estrazione del rame.





ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z


Nessun commento: