mercoledì 20 agosto 2014

CRISTALLOTERAPIA (Crystal terapy)



CRISTALLOTERAPIA
  
Gemme e pietre preziose emanano da sempre un immenso fascino per l'uomo.
Nell'antichità esse erano usate come talismani, gioielli e vere proprie "medicine".
Nell'antico Egitto venivano poste pietre preziose nelle tombe dei faraoni perché ritenute d'aiuto per il nuovo cammino del defunto.
Ancora oggi molte persone indossano o utilizzano gemme e pietre preziose per trovare salute e benessere.
La condizione necessaria per ottenere benefici dalla cristalloterapia è la volontà di guarire.
Per supportare il trattamento è utile ripetere spesso la frase... "Io voglio essere di nuovo sano".
A ogni pietra preziosa viene attribuita una particolare carica di energia positiva.
Alcune pietre sono adatte a riversare la loro energia su di una determinata malattia, altre su di un organo specifico oppure a donare forza mentale.

La forma più ricorrente è quella della meditazione con le pietre preziose. Per fare ciò è necessario sdraiarsi, rilassarsi, porre determinate pietre su particolari punti del corpo e rimanere in questa posizione per 20 - 40 minuti, il tempo necessario affinché i cristalli sviluppino le loro proprietà terapeutiche.
Altri trattamenti sono: massaggi con gemme e pietre preziose ed elisir da bere.

Le pietre preziose possiedono una grande forza energetica vitale. Se essa è bloccata a causa di dispiaceri, rabbia o disillusioni possono insorgere malattie, anche gravi. Grazie alle loro vibrazioni interne le pietre sono in grado di sbloccare l'energia.

Il quarzo è il cristallo più diffuso in natura. Composto da silicio (acido silicico) e ossigeno, esso è quasi sempre bianco (quarzo lattiginoso) oppure incolore (cristallo di rocca). L'ametista, il quarzo rosa o la citrina sono suoi derivati.


PROPRIETA' DELLE PIETRE


Efficaci in caso di debolezza del sistema immunitario, disturbi del metabolismo, problemi circolatori, nervosismo; per irrobustire il corpo; per ritrovare la pace e l'equilibrio.

1 - AGATA (blu, grigia, beige)
Consolida la fiducia in sé; a livello fisico aiuta il sistema urinario.

2 - AMETISTA (viola)
Protegge dai vizi, scioglie i blocchi di energia.

3 - CRISTALLO DI ROCCA - QUARZO IALINO (trasparente)
Protegge dagli influssi negativi.
E' d'aiuto in caso di disturbi al metabolismo e dei reni.

4 - AMBRA (dal giallo al marrone, in realtà è una resina)
Il nome ambra significa "pietra che brucia" I Vichinghi pensavano che proteggesse dai demoni.
Questa pietra armonizza le funzioni dell'apparato urinario.

5 - DIAMANTE (incolore, dal giallo al marrone)
Protegge dai campi energetici negativi. Purifica il sangue.

6 - GIADA (dal verde al nero)
Apportatrice di tranquillità, pace e saggezza.
E' d'aiuto in caso di nevralgie e raffreddori..


CONSIGLIO
 - In caso di gelosia e insoddisfazione o per prevenire malattie renali, cardiache e gastrointestinali è molto indicato il cristallo di rocca (quarzo ialino).



PIETRE PER LE MANI

Le pietre per le mani sono pietre preziose lisce, trasparenti e di forma rotondeggiante, molto piacevoli da toccare con il palmo.
Accarezzare le pietre ha un potere rilassante, calmante ed è in grado di apportare equilibrio.
Inoltre le pietre, attraverso il tatto, trasmettono la loro energia positiva a tutto il corpo.


MEDITAZIONE CON LE PIETRE

La Meditazione con le pietre preziose prevede che pietre di determinati colori vengano poste sui centri di energia, i chakra.
Le pietre hanno la funzione di stimolare il flusso energetico in tutto io corpo e di sciogliere gli eventuali blocchi

Il periodo migliore per meditare è il mattino: in tal modo si inizia bene la giornata.

Sdraiatevi, rilassatevi, chiudete gli occhi e respirate profondamente.
Se volete, durante la meditazione, che durerà al massimo mezz'ora, potete ascoltare una musica dolce (vi indico quella strumentale di Back).
Questo esercizio eseguito ogni giorno per più settimane ridona l'energia perduta, la vitalità e aiuta ad afrontare con più coraggio e tranquillità i periodi di stress.


AMETISTA - Viene posta sulla testa.

LAPISLAZZULI - Viene posto al centro della fronte.

TURCHESE - Viene posto al centro del collo.

SMERALDO - Viene posto sul plesso solare, alla fine dello sterno.

TOPAZIO - Viene posto sul centro d'energia dell'ombelico.

RUBINO - Viene posto al centro dell'osso del pube.


ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z





Nessun commento: