martedì 27 gennaio 2015

WURTZITE - Solfuri (Sulphides)



WURTZITE 

ZnS

SISTEMA - Esagonale
DUREZZA _ 3,5 - 4,0
DENSITA' - 3,9 - 4,1
COLORE - Da bruno a nero
LUCENTEZZA - Resinosa

Raro, si presenta in masse stratificate, colonnari, fibrose, raramente in cristalli distinti, con colore giallo-bruno fino a bruno-nero resinoso adamantino.

CARATTERI DIAGNOSTICI - Fluorescenza arancione per esposizione alla luce ultravioletta.

ORIGINE - La wurtzite si trova nei depositi idrotermali frequentemente associata a sfalerite; più rara nei depositi sedimentari.

GIACIMENTI - Interessanti campioni provengono da Stolberg in Renania (Germania), Butte in Montana e Joplin nel Missouri (Usa), Oruro e altre località in Bolivia, Quispisiza in Perù, nonché dalla Romania e dall'Inghilterra. 
In Italia si possono trovare meravigliosi cristalli lunghi da 1 a 6 millimetri, anche policromi gialli, rossi e neri, con sfalerite, enargite, colusite, tetraedrite, geocronite, zolfo, nei geodi del marmo di Carrara.



Nessun commento: